il Centro

A fronte della deriva tecnicista che attraversa interi settori professionali, della celebrazione delle competenze tecniche (technical skills) e dei saperi immediatamente traducibili in corsi pratici di azione, il CRECEL intende consolidare e promuovere una “cultura del pensare”.

Pensare criticamente le premesse a partire da cui pensiamo e in base a cui agiamo (teorie professionali comprese), saper vedere le cornici entro cui interpretiamo la realtà, saper sostare nell’incertezza che nasce dalla relativizzazione del “punto di vista”, cogliere la natura inevitabilmente parziale e situata delle nostre pratiche (quotidiane e scientifiche) sono competenze cruciali anche e soprattutto per i professionisti della cura e dell’educazione. La postura teoretica (i.e. riflessiva) accompagna e nutre la postura pratica.

Il CRECEL intende rimettere la postura teoretica al centro delle professioni e delle discipline, essere un “luogo” di ricerca trasversale e interdisciplinare in cui diverse prospettive convergono, si intrecciano e contribuiscono allo studio della conoscenza e dei modi della sua costruzione.

In senso più tecnico, il centro intende:

  1. Dare visibilità interna ed esterna ad alcune linee di ricerca del dipartimento.
  2. Ampliare la possibilità di legami e collaborazioni internazionali dei membri tramite la costituzione di un Consiglio scientifico che prevede la presenza di membri afferenti ad Università straniere.
  3. Diventare un interlocutore di riferimento per altri Centri di ricerca nazionali ed internazionali rispetto agli ambiti definiti dagli assi di ricerca su menzionati.

Notizie e aggiornamenti

"Fenomenologie a confronto: un antropologo e un filosofo dialogano su fenomeni e fantasmi sociali".Venerdi 16 marzo 2018. H. 16-18 Scuola Superiore Studi Umanistici Via Marsala 2- BOLOGNA

"Fenomenologie a confronto: un antropologo e un filosofo dialogano su fenomeni e fantasmi sociali"  

Vincenzo Costa (Università del Molise)  

Alessandro Duranti (University of California Los Angeles) 

Moderatore: Stefano Besoli (Università di Bologna)

 

 

Venerdi 16 marzo 2018. H. 16-18

Scuola Superiore Studi Umanistici

Via Marsala 2- BOLOGNA

 

a cura di Centro di Ricerca su Etica, Culture, Epistemologia e Linguaggi

(Dipartimento di Scienze dell'educazione, Università di Bologna)

 

Pubblicazione sito CRECEL

E' online il nuovo sito del CRECEL.

In questo sito torvate contenuti afferenti alle tematiche di ricerca del CRECEL.